AMT, sponsor SEO&Love

amt sponsor seo&love

È difficile pensare a qualcosa di meno emozionale che la gestione dei parcheggi cittadini della città di Verona, vero?

AMT, azienda storica che opera sul territorio da vari decenni, non è della stessa opinione, come dimostrano le varie campagne comunicative che la hanno vista protagonista nell’ultimo periodo.

Infatti, in collaborazione con la Fondazione Arena di Verona, è stato realizzato il video “Il tuo viaggio inizia qui: Carmen”, che incarna valori come la passione e la tenacia.

Il focus di tutta la comunicazione di AMT è verso i propri dipendenti, cuore pulsante dell’azienda. Essi hanno la capacità e il coraggio di rialzarsi giorno dopo giorno, proprio come mostrato dalla miniserie “Il valore del lavoro”, le cui quattro puntate sono disponibili sul canale YouTube AMT VERONA.

Ci siamo fatti raccontare da loro il loro approccio emozionale alla comunicazione, attraverso lo storytelling.

Le tre keyword che definiscono il vostro lavoro

SMART, STIMOLANTE, STRATEGICO.

amt sponsorSmart” perché AMT ha lavorato duramente negli ultimi due anni per dare il suo contributo a una città più smart, ovvero interconnessa e che metta disposizione dei cittadini tutte quelle tecnologie semplici, veloci e brillanti che possano agevolare la quotidianità. Siamo entrati nel circuito FilaVia, per permettere ai nostri utenti di “saltare” la coda allo sportello prenotando comodamente dallo smartphone giorno e ora dell’appuntamento. Non è da dimenticare poi la creazione della nostra App AMT VERONA che riassume tutti i servizi: permette di vedere in tempo reale i posti disponibili nei nostri parcheggi e consente di accedere al pagamento della sosta su stalli blu con lo smartphone.

Stimolante” poi è una parola che ci piace molto e che abbiamo in comune: SEO&Love è stimolante per i creativi e i comunicatori di oggi, come AMT si propone di essere elemento stimolante nei confronti del Comune di Verona, come anche per le altre società partecipate. Non ci accontentiamo di pubblicizzare ciò che facciamo, ma creiamo connessioni e contenuti anche a favore di altre realtà, come è accaduto con Fondazione Arena di Verona nell’estate del 2018. Inoltre, AMT è la prima azienda partecipata del Comune di Verona a utilizzare i social network come veicolo di informazione interattivo, studiando contenuti ad hoc per il mezzo comunicativo e sfruttando tutte le potenzialità delle piattaforme social anche attraverso post sponsorizzati di informazione e sensibilizzazione all’utenza.

Strategico“, infine, perché Amt guarda da molti anni nella direzione del turismo, grazie al suo parcheggio Centro che oltre ad essere un parcheggio interrato per auto è anche terminal bus turistico. Siamo il biglietto da visita di Verona, il primo posto in cui i turisti mettono letteralmente piede. E Verona, come tutti sapete, è una delle prime città turistiche in Italia.

Digital marketing: quali saranno i prossimi trend?

Tutti i segnali puntano dritto alle emozioni. Sarà sempre di più una comunicazione delle emozioni. L’utente finale non vuole più solo sapere, ma è vitale provare, avere un’esperienza, sentire. Tra tutte le realtà veronesi simili alla nostra, AMT ha anticipato questa tendenza proprio lo scorso anno attraverso la realizzazione di un cortometraggio a sostegno dell’arte, della cultura e dell’Opera: a sostegno, quindi, di Fondazione Arena di Verona. Il corto dal titolo “Il tuo viaggio inizia qui: Carmen“, che riprende non a caso il nostro pay off (“il tuo viaggio inizia qui”), si sposa con l’opera che ha aperto il Festival Lirico 2018, la Carmen di Bizet.

Questo video ha coinvolto gli stessi dipendenti dell’azienda in veste di attori, e racconta una storia senza tempo, che riguarda ognuno di noi perché tocca il nervo delle emozioni e dei ricordi. Questo è stato decisivo, perché il successo del corto emozionale è dovuto proprio a queste caratteristiche. La reazione sui social è stata sorprendente. Il video è disponibile sul canale YouTube AMT VERONA ed è stato scelto in rappresentanza dell’Italia nel corso della Western China Export nel settembre 2018.

Che progetti hai per il futuro?

Dare un servizio sempre migliore ai cittadini nell’ottica della smart city per rendere i servizi facilmente accessibili da tutti. A livello di comunicazione manterremo come punto di riferimento i dipendenti dell’azienda, che sono la nostra vera forza senza perdere mai di vista il gioco di squadra; proseguiremo quindi nell’ottica della comunicazione delle emozioni lavorando con i nostri collaboratori e con i temi a noi più cari.

Il progetto Filovia, di cui AMT è stazione appaltante, proseguirà anche nel corso del prossimo anno: la Filovia è l’opera madre della città di Verona e cambierà non solo il trasporto pubblico locale ma migliorerà notevolmente anche la viabilità privata e tutelerà l’ambiente. Filovia non è solo il un veicolo che collegherà la città: è anche quell’insieme di grandi opere che saranno realizzate a Verona e completeranno il progetto stesso. Abbiamo infine molti altri progetti, ovviamente, e nel corso dell’anno ci saranno delle piacevoli sorprese.

Tre keyword per descrivere il SEO&Love

STIMOLANTE, ATTUALE, COINVOLGENTE.

Come dicevamo, una parola che abbiamo in comune è il termine “stimolante“, che riassume la filosofia e gli obiettivi del SEO&Love.

Un’altra parola che ben descrive il vostro evento potrebbe essere “attuale“, in quanto fornisce degli strumenti e dà una lettura della nostra contemporaneità, fungendo anche da guida in quei mondi non sempre chiari e in continua evoluzione che sono il digital marketing, il content marketing e le strategie SEO.

Ultima parola: “coinvolgente“. Credo che non ci siano realtà così accattivanti, dinamiche e coinvolgenti come SEO&Love, che mette in relazione professioni e professionisti, facendoli riflettere sulla realtà, ma riuscendo anche ad aprire la loro la mente proiettandoli nel futuro. Questo succede grazie a un direttore d’orchestra come Salvatore Russo, che sa ben bilanciare formazione, contenuti e ironia.

 

Vuoi scoprirne di più, e rimanere sempre informato sulle iniziative di AMT? Visita il sito e lasciati stupire! https://www.amt.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 MARZO 2019